Dolci, Mangiare senza Glutine, Ricette

Ricetta della settimana – Banana Bread

La ricetta di questa settimana è quella del “Banana Bread“, un dolce perfetto per brunch e colazioni, ottimo per riciclare banane ormai annerite: più sono mature, migliore verrà il dolce.

Volendo si possono aggiungere all’impasto anche delle gocce di cioccolato, ma noci e banane si sposano già perfettamente senza bisogno di ulteriori sapori.

INGREDIENTI per uno stampo classico da cake 11x25cm

  • 250 gr Mix per Dolci lievitanti
  • 3 banane
  • 80 gr di burro
  • 120 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 80 gr di yogurt bianco consentito
  • la scorza di un limone non trattato
  • 60 gr di noci sgusciate
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di sale
  • burro e farina di riso per lo stampo

Montate il burro morbido a pezzetti con lo zucchero, la scorza del limone grattata e un pizzico di sale fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

Unite le uova sbattute, lo yogurt un pò alla volta e infine, sempre un cucchiaio alla volta, le banane (sceglietele molto mature) sbucciate e schiacciate con una forchetta.

Setacciate in una ciotola il mix per dolci insieme al lievito e al bicarbonato, poi aggiungete la cannella in polvere e le noci tritate.

Unite il composto cremoso, mescolando quel tanto che basta per amalgamarli grossolanamente.

Versate l’impasto nello stampo imburrato e infarinato e passate in forno preriscaldato a 180°.  Cuocete per circa un’ora finché infilando uno stecchino nel mezzo uscirà pulito.

A questo punto sfornate il dolce e fatelo raffreddare nello stampo, girato su un fianco, per evitare che si sgonfi.

Servite il banana bread tagliato a fette, da solo o accompagnato da una crema a base di formaggio spalmabile.

Vuoi anche tu contribuire ad arricchire questo spazio con le tue ricette preferite?

Mandami una email all’indirizzo info@unamanosenzaglutine.it, e la pubblicheremo immediatamente.

Vi aspetto, sempre con un sorriso.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.